Dicono di noi: Ambasciatori della Legalità

8 studenti del Montale diventano
Ambasciatori della Cultura e della Legalità

 

immagine

L'IIS Montale di Cinisello Balsamo ha partecipato al progetto  "Gli Ambasciatori della Cultura e della Legalità"

Il progetto è stato insignito della medaglia del Presidente della Repubblica e di recente anche di quella del Presidente del Consiglio dei Ministri ed ha ospitato presso il nostro istituto l'evento annuale conclusivo. 

Ben 8 studenti del Montale hanno conseguito il titolo di Ambascitore della Legalità

Ha coinvolto migliaia di studenti della Regione Lombardia, circo 80 magistrati ed accademici e l'associazione promotrice Cirgis con il patrocinio di: Fondazione Cariplo, Trasnsparency International, Regione Lombardia, Università Bicocca, Ordine degli Avvocati di Milano, IULM, Associazione Antonino Caponnetto, Cacucci Editore ed il Comune di Milano.

Come spiega sulle pagine del Corriere della Sera il professor Giuseppe Aglialoro, fondatore e segretario generale internazionale del Cirgis il progetto è pluriennale e ha come obiettivo la diffusione della cultura della legalità attraverso la formazione e la selezione di una nuova figura giovanile che abbiamo definito per l’appunto ambasciatore della cultura della legalità. Questi, dal prossimo anno, dovranno trasmettere questi principi attraverso un insegnamento a cascata all’interno delle scuole elementari e medie.

Il progetto del Cirgis non si è tradotto in una manifestazione sporadica, ma in un ciclo formativo, articolato in sette giornate di studio su tematiche diverse che hanno messo a confronto gli studenti con figure di spicco dell’università, della magistratura, delle istituzioni bancarie, delle forze dell’Ordine e della società civile.

Si allegano alcuni articoli dei giornali

Articolo del Corriere del 29 maggio (1).jpg
Articolo del Corriere del 29 maggio (2).jpg
Articolo del Corriere del 30 maggio (1).jpg